Ultima modifica: 15 Giugno 2021

Fitwalking – sguardi sulla città

ISIS Mamoli Bergamo: un successo l’iniziativa “Fitwalking – sguardi sulla città”, prevista dal Piano Estate dell’Istituto

BERGAMO – E’ un successo il Piano Estate proposto dall’ISIS “Mariagrazia Mamoli” di Bergamo. In particolare per l’iniziativa denominata “Fitwalking – sguardi sulla città”, una serie di percorsi all’interno della nostra città, che prevede quattro uscite sul territorio e che ha registrato l’adesione di ben 46 studenti dell’istituto. Il docente responsabile del progetto è il prof. Mario Nicaso.
Il calendario si sviluppa sui seguenti giorni e orari e prevede la seguente organizzazione:
– Lunedì 31 maggio, ore 15-17. Incontro di preparazione all’esperienza di Fitwalking (conoscenza gruppo e indicazioni operative);
– Domenica 6 giugno, ore 10-17. In Tour per i Colli di Bergamo – Partenza Istituto Mamoli. Itinerario: Longuelo – Madonna della Castagna – Sombreno – Città Alta (pranzo) – San Vigilio – Val d’Astino – Longuelo;
– Domenica 13 giugno, ore 10-17. Alla scoperta della bassa Val Seriana – Partenza Redona. Itinerario: Redona – Torre Boldone – Ranica – Alzano (pranzo) – Nese – Nembro – Pradalunga – Albino. Rientro con la TEB;
– Domenica 20 giugno, ore 10-17. Per sentieri: il Colle Maresana – Partenza Valtesse. Itinerario: Valtesse – Monterosso – Maresana – Ponteranica (pranzo) – Torre Boldone – Bergamo via Marzanica – Valtesse;
– Domenica 27 giugno, ore 9-16. Sul lungofiume del Serio – Partenza Seriate. Itinerario: passeggiata naturalistica sulla sponda sinistra del fiume, da Seriate a Ghisalba. Pranzo Oasi Verde di Seriate.
C’è soddisfazione nelle parole della Dott. ssa Armanda Ferrarini, Dirigente Scolastico dell’Istituto, soprattutto per la grande partecipazione da parte dei ragazzi. “Non è semplice coinvolgere gli studenti, specialmente per camminare, peraltro la domenica e in questo periodo estivo. Ma c’è voglia di socialità, di stare all’aria aperta, e i numeri relativi alla partecipazione, con più di 40 ragazzi che hanno aderito a questa iniziativa, lo dimostrano. E’ stata veramente una buona idea questa proposta degli insegnanti e sono sicura che l’attività fisica farà un gran bene ai ragazzi. Perché provengono da un lungo e pesante periodo, in cui sono rimasti chiusi in casa, con le relative conseguenze emotive, psicologiche, fisiche. Ora ne stiamo uscendo, siamo in una fase di recupero, una fase bella, perché c’è voglia di rinascere e di progettare. Mi fa veramente piacere sapere che ci sono più di 40 ragazzi in giro con i propri insegnanti, nel sole, nella città, nella natura; mi si apre il cuore.
C’è un forte aspetto educativo nell’atto di camminare, di muoversi all’interno della nostra bellissima città, che offre angoli magici spesso sconosciuti a questi ragazzi. C’è così la possibilità di promuovere la conoscenza del territorio e di arricchirsi culturalmente. E intendo anche io partecipare ad uno dei prossimi appuntamenti”.
Non è questa tuttavia l’unica attività prevista dal Piano Estate offerto dall’ISIS “Mariagrazia Mamoli” di Bergamo: “L’obiettivo è di organizzare sia corsi di recupero improntati sull’aspetto didattico, sia iniziative utili per tornare all’attività all’interno della società. Il 21 giugno a tal riguardo partiranno i corsi di recupero didattico. Durante l’estate, poi, stiamo pensando a PON basati sulla realizzazione di PODCAST, di filmati, che sviluppino l’aspetto artistico e informativo. E’ previsto anche un lavoro sull alfabetizzazione per alunni stranieri arrivati da poco, che hanno bisogno di rinforzare la conoscenza della lingua italiana. A settembre inoltre si sta organizzando un lavoro di educazione al dibattito, nel quale istruire i ragazzi all’argomentazione corretta di una tematica, con analisi e senso critico”.